Ode al pulmino per Premia

Sabato 18 gennaio ore 8:20 partenza dal sagrato di San Luca, direzione: Terme di Premia.
Quest’anno una piccola grande novità, una cosa del tipo un piccolo passo per noi un grande passo per l’umanità: il Pulmino.
un pulmino da 30 posti ,guidato dal paziente Antonio, ci ha portato alle Terme di Premia.
Viaggio molto piacevole, la formazione era la seguente: ragazzi e Agnese nei posti in fondo, quelli fighi, bimbi piccoli (Letizia e Luca) davanti coni genitori, tutti gli altri sparsi qua e là.
Durante il viaggio abbiamo dormito, pisolato, mangiato ( Pulcini esclusi) , giocato, cantato, chiaccherato e per fortuna nessuno ha avuto problemi.
Al ritorno idem con l’unica differenza che i pisolini sono durati più a lungo grazie all’effetto delle acque calde delle terme.
E’ stata una gita particolarmente rilassante , in formazione ridotta causa malattie e impegni ci siamo tutti goduti le terme e un cielo azzurro con un sole spendente.
Per vedere le foto clicca sulla foto sottostante.

Buon Natale

Il CSN – Comitato Sbattimento Natalizio (Tania e Forghy) con Babbo e Mamma Natale (Salvo e Alessandra) hanno organizzato quella che possiamo definire la CLASSICA uscita di Natale della Pulce: Tombolata in oratorio + pizza di Spontini + Cinema …. più o meno come “Frittatona di cipolle, familiare di birra gelata, tifo indiavolato e rutto libero” di Fantozzi.

Alle 8:30 di sabato mattina il CSN ha recuperato Claudia per poi avventurarsi “fuori milano” per recuperare Raffaele, alla guida Tania, Forghy e Claudia navigatrici.
Arrivati a Mariano Comense carichiamo Raffale che in forma smagliante ci intrattiene nel viaggio di ritorno raccontandoci la sua versione del film “Profondo Rosso”. E ho detto tutto.

Dopo i saluti, distribuzione di divertenti gadget natalizi e convenevoli vari inizia la mitica Tombola Natalizia. Tutti pronti : scheda e pennarello in pugno, Francesca & Francesca iniziano ad estrarre e ad annunciare a gran voce tutti i numeri della tombola. 32, 19, 42….siete troppo veloci!!! 6 , dopo due minuti, 88 … siete troppo lente!!!
Ma Francesca & Francesca con grande pazienza hanno resistito per ben tre tombolate (senza mandare a quel paese nessuno e conservando un fantastico aplomb inglese)
Una valanga di premi, sapientemente distribuiti da Tania, per ambi, terne, quaterne etc. tutti o quasi hanno vinto qualcosa.

Federica, Daniele Filippi ed Edoardo si sono gentilmente offerti come volontari per andare a fare la spesa e comprare le ultime cose necessarie per il pranzo.

A seguire un momento di pace e tranquillità per gustare la pizza di Spontini, pandoro e panettone a volontà e prepararsi alla consegna dei regali.
Quest’anno Babbo Natale ha portato a tutti i pulcini una borraccia con logo della Pulce e con il loro nome scritto sopra. Regalo perfettamente in linea con il rispetto per l’ambiente.

Ultima tappa, il cinema. Recuperate giacche, zaini, capelli e sciarpe ci siamo diretti a piedi verso il Plinius per vedere Frozen II. La camminata guidata da Francesca Tardini è stata come dice la canzone “attenta ma anche un pò lenta”, siamo comunque arrivati ampiamente in tempo per l’inizio del film e per distribuire l’immancabile MERENDA.

Il film, più complesso del primo, alterna momenti di grande pathos a momenti molto comici legati sopratutto al personaggio del pupazzo di neve Olaf. Insomma niente spoiler ma, per chi non c’era, vedere Frozen con Raffaele che russa come una locomotiva a vapore è indimenticabile.

Federica non è venuta la cinema con tutto il gruppo ma è andata a trovare Luca con Tania e Claudio.
Era molto preoccupata per lui, aveva paura che potesse sentirsi solo.
Luca, il prossimo anno, per te fetta grande con doppia mozzarella !!!

Guest Star di questa uscita: Maria e Simone che si sono uniti a noi per la tombolata e la pizza !!!!

Buone Feste e tanti caldi abbracci a Tutti (cit. Olaf)

Tutte le foto della bella giornata cliccando sull’immagine qui sotto: